Nuoro - Sardegna

Mercoledì 22 Febbraio 2017
Nuoro Sardegna amministrazione hotel notizie abitanti ristorante codice catastale F979 Provincia di Nuoro agriturismo concorsi pubblici luoghi da visitare albergo ufficio tecnico codice comune elezioni comunali Nuoro cosa vedere anagrafe codice ISTAT 91051 ufficio tributi
info Sardegna
Comuni italiani


Comune di Nuoro NU

Regione: Sardegna - Italia

Luoghi da visitare Nuoro
Chiese ed altri edifici religiosi Nuoro
Musei, Gallerie e Mostre Nuoro
Eventi gastronomici e folkloristici Nuoro
Centri Benessere, Massaggi e Relax - Wellness Hotel Nuoro
Accommodations Nuoro
Dove mangiare Nuoro
Camping e Aree Attrezzate per Camper Nuoro
Affittacamere Nuoro
Turismo Rurale Nuoro
B&B Nuoro
Ostelli Nuoro
Residence Nuoro
Pizzerie Nuoro
Terme Nuoro


Codice Fiscale: 00053070918
C.A.P.: 08100
Codice Istat: 91051
Codice Catastale: F979
Numero Abitanti: 36.347
Altitudine s.l.m.: 549 mt.
Superfice Kmq.: 192,30
Denominazione abitanti: nuoresi



Nuoro

Provincia di Nuoro


Uffici comunali / Municipio

Indirizzo: Via Dante, 44
Telefono: 0784 216700
Fax: 0784 216835

Comune di Nuoro

Sito istituzionale- Sindaco di Nuoro e amministrazione comunale
- Ufficio anagrafe - Ufficio Tecnico - Catasto IMU TASI
- Giunta comunale - Dati elezioni amministrative


Comune di Nuoro (Provincia di Nuoro, Regione Sardegna)

Nuoro è un comune totalmente montano di 36.347 abitanti, situato a 549 metri s.l.m. nella nell'omonima provincia, il suo territorio si estende su una superfice di 192,30 kmq.

Al centro dell'isola, Nuoro divenne una città importante a partire dal XIV secolo ed è capoluogo di provincia dal 1926.
La topografia della città è basata sulla presenza della dorsale montuosa che scende dal Monte Ortobene su cui crebbero i primi insediamenti umani della zona.
In centro sopravvivono molti angoli pittoreschi di rioni antichi che la componevano, un tempo collegati tra loro dalla Bia Maiore, l'odierno Corso Garibaldi.
Centro commerciale delle Barbagie, Nuoro si anima in occasione di una serie di feste: il 19 marzo in onore di San Giuseppe, il 6 agosto di San Salvatore e nell'ultima domenica d'agosto in onore del Redentore.
Nuoro è il centro dell'interno della Sardegna: a oriente si erge la catena del Supramonte, con ai suoi piedi Oliena, Orgosolo e Dorgali, mentre a occidente sono le valli che digradano verso il lago Omodeo e Macomer.
In questo paesaggio fatto di colline e vette rocciose (i tacchi e i tonneri) si incontrano molti dei centri più importanti della regione, come Mamoiada, Bitti, Sarule.
A sud si innalzano infine le alture che compongono il massiccio del Gennargentu, ricco di foreste, e sulle cui pendici si incontrano i paesi della montagna: Gavoi, Fonni.
Verso nord-est, costeggiate le pendici del Monte Ortobene che domina la città, si scende fra ulivi, mandorli e vigne in direzione delle Baronie.

La più antica testimonianza di presenze stanziali nel sito di Nuoro è una tomba del periodo fra i sec. VII e VIII d.C.
Sul vicino Monte Ortobene sarebbero invece sorti diversi villaggi nuragici in periodo romano.
Le prime notizie scritte risalgono al 1342 nei documenti riguardanti la riscossione delle decime.
Alla fine del '700 divenne sede di diocesi, era formata da due nuclei originali: Seuna e Santu Pedru.
Nel 1868 fu al centro della sollevazione 'de Su Connottu', contro la privatizzazione delle terre comunitarie.
Nel 1927 vide riconosciuta la sua importanza di centro delle zone interne dell'isola divenendo capoluogo della terza provincia sarda.
In città il Museo Deleddiano, nella casa di Grazia Deledda, espone oggetti e testimonianze della vita della scrittrice.
Il Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde espone le collezioni dei costumi tipici e dei gioielli, e le sale dedicate alle maschere tradizionali barbaricine.
Il museo d'arte che ospita una collezione permanente dell'arte sarda del XX secolo.
Il museo speleo-archeologico propone reperti dal periodo preistorico sino a quello alto medievale.
Fra gli edifici religiosi si segnalano la Cattedrale di Santa Maria della Neve, la chiesa delle Grazie e la chiesetta della Solitudine in cui è sepolta Grazia Deledda.
Da vedere anche il Monte Ortobene sulla cui vetta si staglia la grande statua bronzea del Redentore.

» Photo by: Mgm22ch


Aggiorna descrizione Nuoro
Aggiorna foto Nuoro

Vuoi contribuire al completamento di questa pagina dedicata alla città di Nuoro?
Inviaci una tua descrizione del luogo, dei suoi monumenti, delle sue chiese, i tuoi commenti di viaggio o le tue fotografie relative a Nuoro (Nuoro) o altra località e città della Sardegna.


Case e Appartamenti a Nuoro

• Affitto Case e Appartamenti: Residenziali e vacanze
• Immobili Residenziali: Vendita case e appartamenti

Nuoro

alcune opzioni per il tuo soggiorno


Coordinate geografiche di Nuoro (Sardegna)

Latitudine: 40.16666 - Longitudine: 9.333333 | Coordinate GPS: 40°09'59.98" N - 09°19'60" E


Giro turistico nei dintorni



Il Comune di Nuoro fa parte di:

Comunità Montana Nuorese


da visitare:
frazioni e località del Comune di Nuoro

Lollove, Pratosardo


Nuoro, i Comuni confinanti

Sardegna - le Province

Province in cui è attualmente suddiviso il territorio.