Comune di Palermo - Sicilia

Mercoledì 18 Gennaio 2017
Comune di Palermo turismo Sicilia amministrazione hotel notizie abitanti ristorante codice catastale G273 Città Metropolitana di Palermo feste e sagre Sicilia agriturismo concorsi pubblici luoghi da visitare albergo ufficio tecnico codice comune elezioni comunali Palermo cosa vedere anagrafe codice ISTAT 082053 aliquota IMU TASI ufficio tributi bed and breakfast codice comune affitti Palermo
info Sicilia
Comuni italiani


Comune di Palermo

Regione: Sicilia - Italia

Luoghi da visitare Palermo
Chiese ed altri edifici religiosi Palermo
Musei, Gallerie e Mostre Palermo
Eventi gastronomici e folkloristici Palermo
Centri Benessere, Massaggi e Relax - Wellness Hotel Palermo
Accommodations
Dove mangiare Palermo
Camping e Aree Attrezzate per Camper Palermo
Affittacamere
Turismo Rurale
B&B
Ostelli
Residence Palermo
Pizzerie Palermo
Terme Palermo


Codice Fiscale: 80016350821
C.A.P.: 90100
Codice Istat: 082053
Codice Catastale: G273
Numero Abitanti: 655.875
Altitudine s.l.m.: 14 mt.
Superfice Kmq.: 158,90
Denominazione abitanti: palermitani



Palermo

Nome in lingua locale: Palemmu

Città Metropolitana di Palermo


Uffici comunali / Municipio

Indirizzo: Piazza Pretoria
Telefono: 091 7401111
Fax: 091 7402275

Comune di Palermo

Sito istituzionale- Sindaco di Palermo e amministrazione comunale
- Ufficio anagrafe - Ufficio Tecnico - Catasto IMU TASI
- Giunta comunale - Dati elezioni amministrative


Comune di Palermo (Provincia di Palermo, Regione Sicilia)

Palermo è un comune litoraneo parzialmente montano di 655.875 abitanti, situato a 14 metri s.l.m. nella nell'omonima provincia, il suo territorio si estende su una superfice di 158,90 kmq.

Palermo (Palermu in siciliano) è un comune italiano capoluogo della provincia di Palermo e della Regione Siciliana.
È il quinto comune italiano per popolazione dopo Roma, Milano, Napoli e Torino e trentunesimo a livello europeo, nonché il principale centro urbano della Sicilia e dell’Italia insulare.
Estesa lungo l’omonimo golfo nel Mar Tirreno e adagiata sulla pianura della Conca d’Oro, così chiamata per via delle colorazioni tipiche degli agrumi che un tempo dominavano il paesaggio, è circondata completamente da una cinta muraria naturale: i monti di Palermo.
Il tessuto urbano è diviso dal fiume Oreto che scorre nella sua omonima vallata.
Altri due fiumi, il Kemonia ed il Papireto, scorrono oggi tra le fondamenta della città dopo essere stati interrati nel corso dei secoli.
Fondata come città-porto dai Fenici intorno al 734 a.C., è stata sempre un nodo culturale e commerciale fra occidente e Asia, dunque uno strategico luogo di transito al centro del Mediterraneo.
Possiede una storia millenaria che le ha regalato un notevole patrimonio artistico ed architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, passando dalle residenze in stile arabo-normanno, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici.
Per ragioni culturali, artistiche ed economiche è stata tra le maggiori città del Mediterraneo ed oggi è fra le principali mete turistiche del mezzogiorno italiano e tra le maggiori mete per le crociere.
Col nome di Balarm fu sede degli emiri Kalbiti durante l’Emirato di Sicilia.
Fu capitale, con alcune significative interruzioni, dal 1130 al 1816, del Regno di Sicilia, nuovamente capitale nel solo anno del 1817 e poi seconda città per importanza del Regno delle Due Sicilie fino al 1861.
È sede dell’Assemblea regionale siciliana, uno dei più antichi parlamenti al mondo ancora oggi in attività, dell’Università degli Studi e della principale arcidiocesi regionale.
Lo sviluppo urbanistico di Palermo ha risentito molto delle varie dominazioni che si sono succedute nel corso dei secoli presentando ora una grande varietà di ambienti e scorci che rendono il centro storico come un luogo a sé stante rispetto alla cosiddetta Palermo Nuova, frutto dell’espansione incontrollata del 1962.
Una città in cui sono riscontrabili svariati assetti architettonici, e anche le sembianze delle reti stradali possono presentarsi in svariato modo.
Si va dal poter ammirare ampi viali alberati del finire del XIX secolo similari agli Champs-Élysées di Parigi tra i più noti Viale della Libertà, ai vecchi e stretti vicoli che ricordano un po’ gli scorci più caratteristici di Tunisi.
Dunque una città che si presenta con un assetto urbanistico che svela tutte le sue dominazioni.
La forma del primo nucleo della città ricorda un piede e, pertanto, Palermo viene spesso definita Piede Fenicio.

» Photo by: Gnuckx




Aggiorna descrizione Palermo
Aggiorna foto Palermo

Vuoi contribuire al completamento di questa pagina dedicata alla città di Palermo?
Inviaci una tua descrizione del luogo, dei suoi monumenti, delle sue chiese, i tuoi commenti di viaggio o le tue fotografie relative a Palermo (Palermo) o altra località e città della Sicilia.


Case e Appartamenti a Palermo

• Affitto Case e Appartamenti: Residenziali e vacanze
• Immobili Residenziali: Vendita case e appartamenti

Palermo

alcune opzioni per il tuo soggiorno


Coordinate geografiche di Palermo (Sicilia)

Latitudine: 37.81666 - Longitudine: 13.58333 | Coordinate GPS: 37°48'59.98" N - 13°34'59.99" E


Porti / Aeroporti:



Giro turistico nei dintorni



Il Comune di Palermo fa parte di:


da visitare:
frazioni e località del Comune di Palermo


Palermo, i Comuni confinanti

Sicilia - le Province

Province in cui è attualmente suddiviso il territorio.