Visita Aci Catena - Info Sicilia

Lunedì 26 Giugno 2017
Aci Catena (CT) visitare Sicilia guida turistica Codice comune Aci Catena Info turismo sistemazione in Hotel ristorante dove mangiare Città Metropolitana di Catania feste e sagre Sicilia visitare Aci Catena TASI 2017 Aci Catena Aliquota IMU 2017 Agriturismo case affitto Aci Catena Albergo ufficio tecnico cosa fare / cosa vedere monumenti Aci Catena PEC Anagrafe alloggio in Bed and Breakfast codice ISTAT 087003 ufficio tributi
info Sicilia
Comuni italiani


Comune di Aci Catena CT

Regione: Sicilia - Italia

Luoghi da visitare Aci Catena
Chiese ed altri edifici religiosi Aci Catena
Musei, Gallerie e Mostre Aci Catena
Eventi gastronomici e folkloristici Aci Catena
Centri Benessere, Massaggi e Relax - Wellness Hotel Aci Catena
Accommodations Aci Catena
Dove mangiare Aci Catena
Camping e Aree Attrezzate per Camper Aci Catena
Affittacamere Aci Catena
Turismo Rurale Aci Catena
B&B Aci Catena
Ostelli Aci Catena
Residence Aci Catena
Pizzerie Aci Catena
Terme Aci Catena


Codice Fiscale: 00146380878
C.A.P.: 95022
Codice Istat: 087003
Codice Catastale: A027
Numero Abitanti: 29.715
Altitudine s.l.m.: 170 mt.
Superfice Kmq.: 8,53
Denominazione abitanti: catenoti



: Verifica e prenota subito! - i servizi, la disponibilità e le migliori offerte.

Aci Catena

Nome in lingua locale: Jaci Catina

Città Metropolitana di Catania


Uffici comunali / Municipio

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 4
Telefono: 095 7684200
Fax: 095 801429

Comune di Aci Catena

Sito istituzionale- Sindaco di Aci Catena e amministrazione comunale
- Ufficio anagrafe - Ufficio Tecnico - Catasto IMU TASI
- Giunta comunale - Dati elezioni amministrative

Comune di Aci Catena (Città Metropolitana di Catania - Italia)

Aci Catena è un comune di 29.715 abitanti, situato a 170 metri s.l.m. nella Città Metropolitana di Catania, il suo territorio si estende su una superfice di 8,53 kmq.

Il clima è generalmente mite.
Gli inverni non sempre sono rigidi e le nevicate con accumulo sono rare ma non eccezionali (come accadde, per esempio, nel dicembre del 1925, nel 1956, nel dicembre del 1988 e nel febbraio del 2006).
Le estati risultano calde e secche.
Le piogge, invece, concentrate soprattutto tra ottobre e marzo, sono talvolta intense a causa dell'effetto stau, protagonista della pluviometria della zona acese.

Storia
Aci Catena e le altre Aci si narra che trassero la propria origine da “Xiphonia”, misteriosa città greca oggi del tutto scomparsa.
I poeti Virgilio e Ovidio fecero nascere il mito della fondazione alla storia d'amore tra una ninfa chiamata Galatea ed un pastorello chiamato Aci, e del ciclope Polifemo.
In epoca romana esisteva una città chiamata “Akis”, che partecipò alle guerre puniche.

La storia della medievale “Jachium” e poi dell'araba “Al-Yag” coincide strettamente con quella del Castello di Aci da cui si può desumere buona parte degli avvenimenti storici ed a cui si rinvia.
Di questo periodo è la fondazione del Santuario di Valverde.

La storia di Aci Catena sarà praticamente condivisa fino al XVII secolo con quella degli altri casali del territorio di Aci a cui si può far riferimento.

Sotto il dominio spagnolo, nel XVII secolo, il notevole sviluppo economico di Aquilia Nuova (Acireale) causò contrasti e rivalità con gli altri casali che chiedevano l'autonomia amministrativa.
Vi sarà quindi la separazione dei casali di Aci.
Nacquero: Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Aci San Filippo ed Aci Sant'Antonio, Aci Platani (frazione di Acireale), Aci Trezza (frazione di Aci Castello), Aci Santa Lucia (frazione di Aci Catena) ed Aci Catena.
Curiosamente la cittadina veniva citata in passato come Scarpi (scarpe), mentre la frazione di Aci San Filippo era detta “Xacche” e quella di Aci Santa Lucia “la Cubisia”.

Il sisma dell'11 gennaio 1693
Il sisma del 1693 interessò un'area vastissima della Sicilia orientale: da Messina a Val di Noto.
Gli studiosi odierni, grazie alle fonti che ne hanno descritto gli effetti, hanno stimato l'intensità a 7.4 Richter o XI Mercalli.
Anche Aci Catena fu distrutta in parte: la chiesa che custodiva una preziosa icona del XV secolo cadde, ma l'altare, la preziosa icona e il simulacro restarono integri.

A differenza dei paesi limitrofi, la cronache riportano che l'antica Scarpi ebbe meno di cento vittime.
Il popolo catenoto interpretò l'evento come un miracolo che allora attribuì alla Madre della Catena che li avrebbe protetti con il proprio manto.
Il culto della Vergine della Catena si è nel frattempo espanso anche ed è ancora praticato anche nelle zone limitrofe.
Ad esempio, a inizio 1900 il vescovo di Acireale e già prevosto di Aci Catena (Salvatore Bella) scrisse un inno commemorativo alla Vergine.
La ricorrenza viene festeggiata annualmente dai fedeli l'11 gennaio.


Il testo in italiano è tratto da:
- Wikipedia, l'enciclopedia libera


Aggiorna descrizione Aci Catena
Aggiorna foto Aci Catena

Vuoi contribuire al completamento di questa pagina dedicata alla città di Aci Catena?
Inviaci una tua descrizione del luogo, dei suoi monumenti, delle sue chiese, i tuoi commenti di viaggio o le tue fotografie relative a Aci Catena (CT) o altra località e città della Sicilia.


per il tuo soggiorno a Aci Catena

Arte, cultura, tradizioni, ... alcune opzioni


Coordinate geografiche di Aci Catena (Sicilia)

Latitudine: 37.60144 - Longitudine: 15.14211 | Coordinate GPS: 37°36'5.18" N - 15°08'31.6" E


Giro turistico nei dintorni



Il Comune di Aci Catena fa parte di:


frazioni e località del Comune di Aci Catena

da visitare:


Aci Catena, i Comuni confinanti

Comuni con nome simile

Sicilia - le Province

Province in cui è attualmente suddiviso il territorio.