Ricetta: Rusumada o Rossumada - Lombardia

Martedì 22 Agosto 2017
Ricetta Rusumada o Rossumada Prima colazione Lombardia Ricetta di cucina lombarda Rusumada o Rossumada ricetta tradizionale di cucina italiana cucina regionale piatto tipico Lombardia ricette specialità lombarde
info Lombardia

Lombardia - La tradizione in cucina

Lombardia > Prima colazione
Comuni italiani


Rusumada o Rossumada

Lombardia - Ricetta di cucina della tradizione regionale

Ricetta “RUSUMADA O ROSSUMADA”

Ingredienti: (Per 4 persone)
- 4 uova fresche
- 8 cucchiai di vino rosso piuttosto robusto
- 4 cucchiai di zucchero

Preparazione:
Può sembrare una variante dello zabaione, ma non lo è.
È però anch'essa originaria della Lombardia, dove si usava consumarla come bevanda (più o meno come un frullato), sorbendola da appositi bicchieri con coperchio forato da cui passava un frullino che consentiva di mantenere la "schiumetta" sempre soffice.
Rompere le uova, separare gli albumi dai tuorli e mettere questi ultimi nella scodella.
Aggiungere lo zucchero e sbattere a lungo con il cucchiaio o la frusta finché il composto non monta e diventa soffice.
Aggiungere, poco per volta e sempre mescolando, il vino.
Consumare subito.

NOTA: D'estate, la rossumada si può preparare sostituendo al vino acqua o latte freddi, oppure il succo di 4 limoni.
Nel primo caso risulta più liquida; nel secondo, invece, è ottima per guarnire una macedonia di frutta, o come dolce al cucchiaio.




Aggiorna foto Rusumada o Rossumada

Conosci questa ricetta?
Contribuisci anche tu al completamento di questa pagina!
Per pubblicare le immagini di “Rusumada o Rossumada”, utilizza l'apposita procedura gratuita che abbiamo creato a questo scopo.


»» Lombardia: Prima colazione

Alcuni risultati in questa Categoria: