menu
Italian versionEnglish version

Porto Sant'Elpidio - Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio

  1. cosa vedere
  2. Marche
  3. Porto Sant'Elpidio
Comuni italiani

Cosa vedere a Porto Sant'Elpidio

» Marche





Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio

Porto Sant'Elpidio FM


Nell'area compresa fra la zona Pescolla, Pian di Torre (zona di Sprofondati Marina) e Corva, fra il 1917 e il 1919, è stata scoperta una ricca e notevole area archeologica costituita da una necropoli e da un villaggio su palafitte; sia la necropoli che il villaggio sono stati fatti risalire al X secolo a. C. per le popolazioni che vi hanno dimorato, definite Protovillanoviane e facenti parte di una cultura centroeuropea evolutasi nella ultima fase dell''Età del Bronzo e nella primissima fase dell''Età del Ferro.
Furono portate alla luce 115 tombe; alcune di esse risultarono particolarmente ricche di manufatti bronzei, di ferro, di ambra e di vari altri monili soprattutto fibule di diverse fogge e dimensioni.
Il tipo di deposizione dei cadaveri e il materiale che li accompagnava, testimoniano la primitività di queste popolazioni che arrivarono con molta probabilità dal mare e che tuttavia dopo alcuni secoli dal loro arrivo sul suolo italiano, avrebbero prodotto, in condizioni ambientali evidentemente favorevoli, la civiltà Etrusca.
Non per niente alcuni oggetti rinvenuti nelle tombe maschili e definiti rasoi si ritrovano tali e quali anche nelle tombe più antiche scavate a Tarquinia e a Veio.
Il villaggio venne scoperto proprio in corrispondenza della zona definita Fonteserpe, lungo il fosso vero e proprio, in un luogo che da sempre è ricco di fontanili e sorgenti; era costituito da tre capanne poggianti su palafitte di forma quasi elittica e di ragguardevoli dimensioni:
la capanna più grossa aveva un asse maggiore di 50 metri mentre quello minore era di 20 metri; appena più piccole erano le altre due.
Furono poi rinvenuti diversi frammenti di vasi od olle di varie dimensioni e di rozzo impasto che testimoniano ancora la primitività dell''insediamento.
Il materiale ritrovato in quella lontana campagna di scavi è conservato presso il Museo Archeologico di Ancona ed è, sebbene solo in piccola parte, esposto all''attenzione dei visitatori

Testo a cura di:
Comune di Porto Sant'Elpidio


Aggiorna descrizione Zona Archeologica di Porto Sant'ElpidioAggiorna descrizione Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio

Conosci Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio o hai avuto occasione di visitare il luogo come turista?
Contribuisci anche tu a questo progetto pubblicando dati aggiornati, descrizione o immagini.


idee per soggiornare a Porto Sant'Elpidio

… alcune strutture ricettive e turistiche ... in evidenza


Ristoranti e Pizzerie
Ristoranti e Pizzerie

info Marche
Booking.com

Porto Sant'Elpidio city guide

Giro turistico nei dintorni

Visitare Porto Sant'Elpidio

… cosa fare … cosa vedere … eventi

Luoghi di interesse e attrazioni turistiche, cosa vedere
Luoghi di interesse e attrazioni turistiche, cosa vedere

Cerca cosa vedere nei Comuni vicino Porto Sant'Elpidio


› Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio › cosa vedere Porto Sant'Elpidio › punti di interesse › attrazioni vicino a me Marche › cosa vedere Porto Sant'Elpidio › cose da fare › monumenti più importanti da visitare a Porto Sant'Elpidio › attrazioni turistiche › visitare Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio › punti di interesse › attrazioni vicino a me Marche › cosa vedere Porto Sant'Elpidio › cose da fare › monumenti più importanti da visitare a Porto Sant'Elpidio › attrazioni turistiche › visitare Zona Archeologica di Porto Sant'Elpidio

Menu Porto Sant'Elpidio


Consulta il menu principale del Comune di Porto Sant'Elpidio, troverai altre informazioni, argomenti e strutture turistiche