menu
Italian versionEnglish version

Capena: Guida turistica e cosa vedere

  1. Lazio
  2. Città Metropolitana di Roma Capitale
  3. Comune di Capena
Comuni italiani



Lazio - ITALIA

» Città Metropolitana di Roma Capitale
» Guida ai Comuni italiani




Comune di Capena

Uffici comunali / Municipio:
› Sindaco di Capena e amministrazione comunale
› Ufficio anagrafe - Ufficio Tecnico - Catasto IMU TASI
› Giunta comunale - Dati elezioni amministrative

Indirizzo municipio
Piazza San Luca, 1

Numeri utili
+39 06 9037601
+39 06 9074301

Email PEC: protocollo.comunedicapena@legalmail.it
Sito istituzionale - http://www.comunedicapena.it

Capena

Informazioni utili e guida turistica:


Numero Abitanti : 10.659 (01-01-2017 - Istat )
Altitudine s.l.m. : 160 mt.
Superfice Kmq. : 29,50
Denominazione abitanti : capenati
Codice Fiscale : 02652400587
C.A.P. : 00060
Codice Istat : 058018
Codice Catastale : B649



Capena (Lazio) è un comune di 10.659 abitanti, situato a 160 metri s.l.m. nella Città Metropolitana di Roma Capitale, il suo territorio si estende su una superfice di 29,50 kmq.

Capena, chiamata Leprignano fino al 1933, è di origini molto antiche.
Il centro storico è formato da svariate viette che si intrecciano tra loro intorno al Palazzo dei Monaci costruito nell'Alto Medioevo e ristrutturato ed ampliato poi durante il rinascimento.
Per accedere al Palazzo dei Monaci, si passa per Piazza del Popolo, la più antica piazza del paese.
Si affaccia su di essa, anche la Torre dell'Orologio del XVI secolo.
Alla base c'è una fontana, inquadrata da un arco, su cui poggiano le tre stanze della Torre.
Sulla sommità c'è il quadrante di un orologio ad acqua, il cui meccanismo era custodito all'interno e alimentato dalla sottostante fontana.
Le ore erano scandite dal suono di una campana posta sul tetto dell'edificio.
A pochi passi dal centro storico troviamo la fontana Rotonda, simbolo di Capena, che nel 1952 ha ospitato le riprese di alcune scende del film Totò a Colori.
Risalendo verso il centro abitato, troviamo la chiesetta di Sant'Antonio del XVII secolo con, alla base dei suoi scalini, il leone bimillenario, altro simbolo capenate.
La Chiesa di San Michele Arcangelo, la principale e posta al centro del paese, è dei primi del novecento ed ospita al suo interno il pregevole trittico di San Salvatore, di Antonino da Viterbo, del 1452.
Capena è conosciuta anche per il Lucus della Dea Feronia, area archeologica di origine etrusca.

Feste e tradizioni
Tradizionalisti, i capenati, arricchiscono le feste con i dolci tipici fatti in casa, come il serpentone e il pangiallo preparati per il periodo natalizio; le torte pasquali; le sposatelle e i lipiricchi, preparati per la processione di San Marco Evangelista il 25 aprile, dove vengono benedetti alla chiesetta di San Marco.
Altra processione a cui i capenati tengono molto, è quella fatta in occasione di Sant'Antonio (la domenica più vicina al 17 gennaio), durante la quale viene acceso un grande fuoco, successivamente benedetto, e dal quale ognuno accende una pipa col rosmarino, fumata in segno di buon auspicio. La benedizione degli animali, completa questa giornata di festa.
Il patrono di Capena è San Luca, che viene festeggiato con la processione della Confraternita del SS. Sacramento e San Luca, il 18 ottobre.
Impossibile non parlare dell'incontro di Santa Maria, il 14 agosto, suggestiva processione serale.
La festa ha origini antichissime ma imprecisate e rappresenta il suggestivo “incontro” tra le immagini della Madonna delle Grazie e del S. Salvatore, portate a spalla dagli “incollatori” dopo una corsa pericolosa e spettacolare.
Da qualche anno, nel giorno del Corpus Domini, si fa una bellissima infiorata che attraversa le vie del paese fino al centro storico.
Antica festa pagana è il Vendemmiale, festeggiata ogni prima domenica di ottobre, con carri allegorici dai quali vengono dati vino e uva.
Inoltre ogni primo week-end di luglio, ambientata nel meraviglioso borgo medievale, c'è la festa storica Historia Capenatium, che con picchieri, arcieri, balestrieri, musici e corteo storico, rievoca il XV secolo.

Testo a cura di:
Associazione Pro Loco Capena



Photo by: Bill Thompson

Aggiorna descrizione CapenaAggiorna descrizione Capena

Vuoi contribuire al completamento di questa pagina?
Inviaci una tua descrizione della cittadina di Capena, dei suoi monumenti, delle sue chiese, i tuoi commenti di viaggio o le tue fotografie.


idee per soggiornare a Capena

… alcune strutture ricettive e turistiche ... in evidenza



Visitare Capena

cosa farecosa vedereeventi



Menu Capena


Consulta il menu principale del Comune di Capena, troverai altre informazioni, argomenti e strutture turistiche

info Lazio
Booking.com

frazioni e località del Comune di Capena

Scorano, Santa Marta, Colle del Fagiano, Rosetole, Selvotta, Pastinacci, Fioretta (Traversa del Grillo)

Come arrivare / Mappa:

Giro turistico nei dintorni

Cosa fare / Cosa vedere vicino Capena
Info comuni limitrofi

Comuni vicino Capena

(Le distanze sono da intendersi "in linea d'aria".)
Morlupo

3,5 km

Castelnuovo di Porto

4,3 km

Fiano Romano

4,5 km

Civitella San Paolo

7,4 km

Rignano Flaminio

8,1 km

Sacrofano

8,8 km

Magliano Romano

9,3 km

Sant'Oreste

10,4 km

Monterotondo

11,8 km

Torrita Tiberina

12,0 km