Perugia - Umbria

Lunedì 23 Ottobre 2017
Perugia visitare Umbria guida turistica Codice comune Perugia Info turismo sistemazione in Hotel ristorante dove mangiare Provincia di Perugia feste e sagre Umbria visitare Perugia TASI 2017 Perugia Aliquota IMU 2017 Agriturismo case affitto Perugia Albergo ufficio tecnico cosa fare / cosa vedere monumenti Perugia PEC Anagrafe alloggio in Bed and Breakfast codice ISTAT 054039 ufficio tributi
info Umbria
Comuni italiani


Comune di Perugia PG

Regione: Umbria - Italia

Luoghi da visitare Perugia
Chiese ed altri edifici religiosi Perugia
Musei, Gallerie e Mostre Perugia
Eventi gastronomici e folkloristici Perugia
Centri Benessere, Massaggi e Relax - Wellness Hotel Perugia
Accommodations Perugia
Dove mangiare Perugia
Camping e Aree Attrezzate per Camper Perugia
Affittacamere Perugia
Turismo Rurale Perugia
B&B Perugia
Ostelli Perugia
Residence Perugia
Pizzerie Perugia
Terme Perugia


Codice Fiscale: 00163570542
C.A.P.: 06100
Codice Istat: 054039
Codice Catastale: G478
Numero Abitanti: 168.169
Altitudine s.l.m.: 493 mt.
Superfice Kmq.: 449,90
Denominazione abitanti: perugini



Perugia

Provincia di Perugia


Uffici comunali / Municipio

Indirizzo: Corso Vannucci, 19
Telefono: 075 5771
Fax: 075 5772488
PEC: comune.perugia@postacert.umbria.it

Comune di Perugia

Sito istituzionale- Sindaco di Perugia e amministrazione comunale
- Ufficio anagrafe - Ufficio Tecnico - Catasto IMU TASI
- Giunta comunale - Dati elezioni amministrative

Comune di Perugia (Umbria - Italia)

Perugia è un comune parzialmente montano di 168.169 abitanti, situato a 493 metri s.l.m. nella nell'omonima provincia, il suo territorio si estende su una superfice di 449,90 kmq.

Capoluogo della Regione Umbria, nel cuore del Cuore verde d'Italia, Perugia dista 176 km da Roma e 158 km da Firenze.
Percorrendo l'autostrada A1, da nord (Milano Bologna Firenze), si esce al casello di Bettolle- Valdichiana e, costeggiando il lago Trasimeno, si arriva in città.
Da sud (Roma), si esce al casello di Orte.
Per chi proviene da nord-est (Brennero-Venezia), si percorre la E45 fino a Perugia.
Viaggiando in treno da Milano-Firenze-Roma oppure Ancona, si cambia a Terontola, Chiusi o Foligno.
L'Aeroporto Regionale Umbro di Sant'Egidio, a 12 km da Perugia, opera collegamenti giornalieri con il nord Italia ed altre città europee.

Perugia è:

  • Piazza IV Novembre:
    centro fisico e morale della città ove sorgono i principali monumenti: il Palazzo dei Priori, la Cattedrale di San Lorenzo, ed altri importanti Palazzi. Nel centro, la Fontana Maggiore.
  • Città di Cultura:
    per la presenza di Atenei storici - L'Università degli Studi di Perugia, l'Università Italiana per Stranieri, il Conservatorio di Musica, l'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”.
  • Città d'Arte:
    per i suoi numerosi musei, tra cui la Galleria Nazionale dell'Umbria - maggiore raccolta museale dell'Umbria - ed il Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria.
  • Città di Tradizione:
    tra passato e presente: del passato rimangono numerose eccelse testimonianze: etrusche, romane, medievali (per citare alcuni monumenti: l'Arco Etrusco - l'Ipogeo dei Volumni - la Rocca Paolina …) di grande interesse il Centro Direzionale di Fontivegge realizzato su disegno dell'architetto Aldo Rossi, i vari sistemi di scale mobili ed il minimetrò che collega il centro storico ai parcheggi ed alle periferie, tutte realtà che fanno di Perugia una città moderna.
    Durante l'anno vi si svolgono eventi di respiro internazionale come i Festivals musicali Umbria Jazz e Sagra Musicale Umbra.
    La città è anche capitale della cioccolata, con il Museo Storico della Perugina e la rassegna internazionale sul cioccolato Eurochocolate.
    Perugia è circondata da centri che definire minori è lecito solo se ci si riferisce alle dimensioni. Assisi, Todi, Spoleto, Città di Castello, Città della Pieve, Gubbio, per citare i più noti, e ancora Trevi, Spello, Montefalco e tanti altri (circa 800 borghi).
    Sono tutte città d'arte di grande interesse, ed il territorio che unisce il capoluogo con i centri minori è tra i più belli in Italia.
    Dalle colline dolci e temperate che circondano il lago Trasimeno, all'austera bellezza della Valnerina, transitando per la piana rigogliosa dell'alta valle del Tevere, il paesaggio cambia, offrendo sempre nuove , piacevoli sorprese

Da vedere nel centro storico:

  • Arco Etrusco o di Augusto, porta monumentale dell'antica cinta muraria etrusca della quale sono visibili tratti importanti (III sec. a.C.).
  • Porta Marzia (III sec. a.C.), seconda porta monumentale etrusca, inglobata nella fronte del bastione della Rocca Paolina. Rocca Paolina, resti dell'antica fortezza fatta costruire da papa Paolo III nel 1540.
  • Fontana Maggiore (1275 - 1277) di Frà Bevignate da Perugia con bassorilievi di Nicola e Giovanni Pisano.
  • Pozzo etrusco o pozzo Sorbello (III sec. a.C.).
  • Cattedrale di San Lorenzo (XIV-XV sec.) con pregevoli opere pittoriche e plastiche.
  • La Chiesa del Gesù (XVI sec.) con un mirabile soffitto intagliato e dorato.
  • Chiesa di San Pietro (X sec.).
  • Basilica di San Domenico (XIII sec.).
  • Oratorio di San Bernardino (XV sec.).
  • Chiesa di San Francesco al Prato (XIII sec.).
  • Chiesa di San Filippo Neri (XVII sec.).
  • Chiesa di San Severo con affreschi di Perugino e Raffaello.
  • Palazzo dei Priori (XIII–XV sec.).
    Ospita il Municipio e la Galleria Nazionale dell'Umbria.
    L'imponente complesso architettonico era l'antica sede dei cambiavalute (corporazione di arti e mestieri di Perugia), delle funzioni legislative e dei priori.
    Nella Sala dell'Udienza del Cambio, rettangolare e coperta da volte ogivali, le pareti sono decorate da mirabili affreschi del Perugino, considerati il capolavoro assoluto dell'artista.
    Nella Cappella di San Giovanni Battista vi sono affreschi del XVI sec.
    Mentre nella Sala dei Notari, antica sede dei notai perugini, si trovano pitture attribuite a Pietro Cavallini e alla sua scuola.
    La Galleria Nazionale dell'Umbria ospita memorabili testimonianze artistiche dal XIII al XVIII sec.
    Da non perdere le pitture di Piero della Francesca, Benozzo Gozzoli, Beato Angelico, Pinturicchio, Perugino.

Nei dintorni di Perugia da visitare:

  • l'Ipogeo dei Volumni (III-I sec. a.C.) a Ponte San Giovanni
  • la tomba e alcuni affreschi di Pietro Vannucci detto Il Perugino in località Fontignano
  • la tomba etrusca di San Manno (III sec. a.C.) in località Ferro di Cavallo.

da visitare:
frazioni e località del Comune di Perugia


... altre località

Bagnaia, Bosco, Casaglia, Capanne, Casa del Diavolo, Castel del Piano, Colle Umberto I, Cordigliano, Colombella, Farneto, La Bruna, Lacugnano, Lidarno, Monte Bagnolo, Monte Corneo, Montelaguardia, Olmo, Parlesca, Pianello, Pila, Ponte della Pietra, Ponte Felcino, Ponte Pattoli, Ponte Rio, Ponte Valleceppi, Prepo, Rancolfo, San Fortunato della Collina, San Giovanni del Pantano, San Marco, Santa Maria Rossa, San Martino in Campo, San Martino in Colle, San Sisto, Sant'Andrea d'Agliano, Sant'Andrea delle Fratte, Sant'Egidio, Sant'Enea, Sant'Orfeto, Villa Pitignano


Il Comune di Perugia fa parte di:


come arrivare:
Porti / Aeroporti più vicini


IAT Loggia dei Lanari

Ufficio informazione - accoglienza turistica
Piazza Matteotti, 18
Tel. 075 5736458
Fax 075 5720988

IAT Porta Nuova

Ufficio informazione - accoglienza turistica
Centro commerciale Metropolis, Stazione Minimetrò
- Pian di Massiano

Aggiorna descrizione Perugia
Aggiorna foto Perugia

Vuoi contribuire al completamento di questa pagina dedicata alla città di Perugia?
Inviaci una tua descrizione del luogo, dei suoi monumenti, delle sue chiese, i tuoi commenti di viaggio o le tue fotografie relative a Perugia o altra località e città dell'Umbria.


Come arrivare a Perugia (Umbria)

Latitudine: 43.13333 - Longitudine: 12.36666 | Coordinate GPS: 43°07'59.99" N - 12°21'59.98" E

per il tuo soggiorno a Perugia

Arte, cultura, tradizioni, ... alcune opzioni



Giro turistico nei dintorni