Salsiccia sarda - Prodotto tradizionale sardo

Martedì 19 Febbraio 2019
Italian versionEnglish version
Guida Turistica Sardegna
Carni, frattaglie fresche, e loro preparazioni

Salsiccia sarda

Carni, frattaglie fresche, e loro preparazioni

Sardegna





“Salsiccia sarda”

Satizza, sartizza


PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale sardo riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, su proposta della Regione Sardegna.
Carni, frattaglie fresche, e loro preparazioni



  • DESCRIZIONE SINTETICA DEL PRODOTTO
    È un salume stagionato ottenuto da carni suine fresche, consistenti e di qualità (suini da 10/12 mesi dal peso di 140/180 Kg). È composta da un giusto equilibrio di parti grasse e magre aromatizzate; il prodotto si presenta con forma tipo "ferro di cavallo" e con pezzatura media unitaria di 400/550 gr.
  • DESCRIZIONE DELLE METODICHE DI LAVORAZIONE, CONSERVAZIONE E STAGIONATURA
    Le carni suine fresche selezionate con cura, vengono tritate in pezzi dalle dimensioni di circa un centimetro cubo, miscelate e aromatizzate con diversi ingredienti (sale, pepe, finocchio e aromi che variano da zona a zona) e insaccate in budello naturale. Il prodotto viene poi fatto sgocciolare ed infine sottoposto a stagionatura per un periodo che varia dagli 8 ai 15 giorni a seconda della consistenza che si intende ottenere. La temperatura media di conservazione varia da +1° a +7°C.
  • MATERIALI, ATTREZZATURE SPECIFICHE UTILIZZATI PER LA PREPARAZIONE E IL CONDIZIONAMENTO
    Inizialmente venivano impiegate attrezzature di tipo artigianale, successivamente con l'introduzione dei nuovi sistemi tecnologici è stato possibile dare maggiori garanzie di carattere igienico-sanitario, pur preservando le caratteristiche tipiche del prodotto salsiccia sarda.
    I materiali e le attrezzature impiegati per la preparazione ed il confezionamento del prodotto sono tutte rigorosamente in acciaio inox, onde garantire la massima sicurezza igienico sanitaria.
  • DESCRIZIONE DEI LOCALI DI LAVORAZIONE, CONSERVAZIONE E STAGIONATURA
    Le superfici interne delle pareti dei locali sono trattate con tempera lavabile e antimuffa. Le porte delle celle sono in acciaio inox.
  • ELEMENTI CHE COMPROVANO CHE LE METODICHE SONO STATE PRATICATE IN MANIERA OMOGENEA E SECONDO REGOLE TRADIZIONALI PER UN PERIODO NON INFERIORE AI 25 ANNI
    La Sardegna ha una grande tradizione di salumi di qualità fra i quali la salsiccia stagionata è considerata il salume sardo per eccellenza.

Salsiccia sarda - Per altri argomenti consulta il menu principale

Booking.com

Prodotti tradizionali sardi

Selezionare una categoria per ottenere una lista limitata a Prodotti Tradizionali corrispondenti.

Bevande analcoliche, distillati e liquori
Carni, frattaglie fresche, e loro preparazioni
Condimenti
Formaggi
Grassi (burro, margarina, oli)
Paste fresche e prodotti di panetteria, pasticceria, biscotteria e confetteria
Preparazioni di pesci, molluschi, crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi
Prodotti di origine animale (miele, prodotti lattiero caseari di vario tipo escluso il burro)
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Sardegna
argomenti simili

• Salsiccia sarda
• Satizza, sartizza Sardegna
• PAT Prodotti Agroalimentari Tradizionali sardi
• Carni, frattaglie fresche, e loro preparazioni
• Sardegna - prodotti regionali
• Prodotti agro-alimentari tipici
• prodotti agroalimentari sardi
Aggiorna descrizione Salsiccia sarda

Conosci questo prodotto sardo? Contribuisci anche tu a questo progetto! Pubblicare una descrizione e le immagini di “Salsiccia sarda - Satizza, sartizza”.