Civet di camoscio - Ricetta di cucina valdostana

Tradizione regionale in cucina

Civet di camoscio

Tradizione regionale in cucina

Valle d'Aosta





Ricetta Civet di camoscio

Carne e frattaglie

Ricetta di cucina, dalla tradizione culinaria delle regioni italiane.



Ingredienti:

  • Per 6 persone:
  • 2kg di camoscio
  • ginepro
  • lauro
  • salvia
  • carota
  • sedano
  • un litro e mezzo di vino dell'Enfer
  • sale e pepe quanto basta


Preparazione:
Far macerare per almeno 3 giorni il camoscio tagliato a piccoli pezzi con ginepro, lauro, salvia, carota, sedano ricoprendo il tutto con del buon vino, salare e pepare.
Scolare poi il camoscio, asciugarlo ed infarinarlo leggermente; farlo rosolare e ricoprirlo con il vino e le verdure con le quali è rimasto a macerare.
Cuocere per almeno 2 ore.
Passare le verdure al setaccio per ottenere una salsa vellutata.
Servire con polenta o patate alla valdostana cotte con acqua, salvia e tanto burro fuso.


Valle d'Aosta: Ricette di Carne e frattaglie

Alcuni risultati in questa Categoria:

Bistecca alla valdostana
Costolette di vitello alla valdostana
Carbonada
Civet di camoscio
info Valle d'Aosta
Booking.com

Ricette di cucina valdostana

Selezionare una categoria per ottenere una lista limitata a Ricette di cucina corrispondenti.

Carne e frattaglie
Contorni e verdure
Formaggi
Pasta, riso, gnocchi, polenta, fregola e cuscus
Pesce, molluschi e crostacei
Rustici
Zuppe e minestre

Valle d'Aosta
argomenti simili

› Ricetta Civet di camoscio › Carne e frattaglie › Valle d'Aosta › Ricetta di cucina valdostana › Civet di camoscio › ricetta tradizionale di cucina italiana › cucina regionale › piatto tipico Valle d'Aosta › ricette specialità valdostane

Aggiorna descrizione Civet di camoscio

Conosci questa ricetta di cucina valdostana? Contribuisci anche tu a questo progetto! Pubblica le tue immagini di “Civet di camoscio”.