Terme di Sciacca - Sicilia

Terme della Sicilia
  1. Italia
  2. Sicilia
  3. Sciacca AG
  4. Terme di Sciacca
Comuni italiani

Centro di cure termali Sciacca

» Sicilia





Booking.com

TERME DI SCIACCA

via Agatocle, 2
» Sciacca

+39 0925 961111
+39 0925 961208

Sciacca è un centro termale frequentato sin dall'antichità tanto che i romani la chiamarono “Thermae Selinuntinae”, anche perchè la città fu colonia di selinunte.
Sciacca trae l'origine del suo nome dal latino “ex aqua” e il suo patrimonio idrotermominerale è fra i più ricchi e completi del mondo.
Solo tre delle sue innumerevoli acque vengono, in atti, sfruttate: la salsobromojodica ipotermale usata per i bagni, ed irrigazioni ginecologiche, la sulfurea-salso-solfato-alcalino-termosa, ipertermale, radioattiva, incolore, odorante di idrogeno solfato e l'acqua di Fontana Calda, una mediominerale del tipo San Pellegrino e Recoaro, usata dai saccensi per bibita.
Famose sono anche le grotte vaporose naturali di San Calogero le cui origini si perdono nella notte dei tempi; vuole la leggenda che siano opera di Dedalo il quale convogliò in questi antri i cocenti vapori che scaturivano dal sottosuolo.
Queste grotte furono prima abitate dagli uomini primitivi del neolitico fino all'età del rame.
La comparsa del flusso, probabilmente, in conseguenza di un movimento tellurico, le rese inabitabili.
Al principio dell'era cristiana furono rivalutate da San Calogero.


Una delle risorse termali di Sciacca sono le famose grotte o stufe all'interno delle quali l'atmosfera satura di vapore acqueo raggiunge la temperatura di quasi 40°; la terapia essudatoria (antroterapia) che vi si pratica risulta molto efficace per la artrosi, per diverse patologie dell'apparato osteoarticolare, per le patologie infiammatorie delle vie aeree superiori, per la gotta e la uricemia.
Tra le diverse acque presenti nella zona, spicca invece quella di natura sulfurea che sgorga dalla Valle dei bagni e che è alla base del fango poi utilizzato per la fangoterapia; si tratta di un'acqua sulfureo-salso-bromo-iodico ipertermale che sgorga alla temperatura di 56°.
Le inalazioni dell'acqua sulfurea possono apportare importanti giovamenti a coloro che soffrono di infiammazioni croniche dell'apparato respiratorio, di asma bronchiale, di enfisema polmonare e di bronchictasie e, a livello di otorinolaringoiatria, per le riniti, le sinusiti, le faringiti, le otiti e le laringiti.
Una notevole efficacia è stata inoltre dimostrata nella cura di alcune malattie della cute (psoriasi, dermatite seborroica e acne) e delle malattie infiammatorie croniche dell'apparato genitale femminile.
Un'altra acqua, proveniente dalla sorgente dell'acqua Santa è di natura minerale, ed è considerata efficace per la diuresi.


Mappa Terme di Sciacca - Sciacca

Mappa / Come arrivare:

GPS/Coordinate geografiche di Terme di Sciacca
37°30'14.87" N
13°05'20.18" E


alcune idee per soggiornare a Sciacca

alcune strutture ricettive e turistiche ... in evidenza

Ads



info Sicilia

Sciacca city guide

Giro turistico nei dintorni

Visitare Sciacca … cosa fare … cosa vedere … eventi

Cerca Terme vicino Sciacca


› Terme di Sciacca › Centro di cure termali Sciacca › cure termali Sciacca prezzi › prenotazione e orari › insufflazioni e inalazioni › curarsi con i fanghi Sicilia › offerte terme massaggi › centro termale Sciacca › piscine termali Sicilia › convenzione servizio sanitario nazionale (SSN) › ciclo di cure termali convenzionate › trattamenti convenzionati › prezzi cure e massaggi › offerta terme di Agrigento › cure fangoterapiche › cure termali convenzionate Sciacca › terme libere

Aggiorna descrizione Terme di Sciacca

Sei il titolare o il responsabile di Terme di Sciacca? Puoi pubblicare dati aggiornati, descrizione e immagini ... gratuitamente!